Organizziamo la valigia

Essendo vicina alla partenza, ho deciso di dedicare un post all’organizzazione della valigia. Il primissimo step che eseguo è, solitamente, quello di compilare una lista.

141211_180706   Ho realizzato un file con una suddivisione in base al genere di tutto ciò che andrà in valigia. Il consiglio che do, generalmente, è quello di partire preparati ad ogni evenienza a seconda della destinazione del nostro viaggio. As esempio: se come me siete diretti a casa dei vostri genitori per le vacanze di natale, probabilmente alcune cose non vi serviranno come: le medicine, o prodotti da bagno quali saponi o dentifricio.

Preparo la mia lista circa una settimana prima della partenza, per darmi la possibilità di aggiungere eventuali cose ed essere sicura di non dimenticare nulla. Ad ogni voce corrispondono, poi,  dei quadratini di “andata ” e “ritorno”, questo mi premette di essere sicura di riportare tutto a casa.

141211_183332Per intimo e vestiti gioca molto il clima e i giorni di permanenza. In estate avremo modo di portarci dietro qualche cambio in più, ma in inverno lo spessore degli abiti  raddoppia e questo incide molto sugli spazi (in questo la piegatura a pacchetto può essere molto comoda). Necessitano scelte strategiche: abiti adatti a più occasioni, di giorno per girare comodamente e di sera per una serata in un locale. Sistemiamo i nostri abiti in contenitori separati tra di loro (uno per intimo, uno per le maglie, uno per pantaloni e gonne) questo ci permetterà di non disfare completamente la valigia per prendere, magari, solo un paio di calzini.

141211_182250Importante è il beaty. Non è detto che i prodotti presenti nelle camere d’albergo siano di nostro gradimento (anche se potete sempre portarvele dietro e riutilizzarle per il prossimo viaggio ;P), perciò portiamoci il nostro bagnoschiuma, il nostro shampoo e balsamo, la nostra crema preferita per non sentirci troppo lontani da casa. Personalmente, evito di lavarmi i capelli quando sono fuori, ma se proprio dovesse essere necessario, ricordate che non tutti gli alberghi sono dotati di asciugacapelli, perciò attrezziamoci con strumenti da viaggio, anche per chi non può rinunciare alla piastra.

Per quanto riguarda il trucco cerchiamo di portarci trucchi collaudati, non vorremmo trovarci con una dermatite durante la nostra vacanza.

Infine i documenti e i biglietti, sarebbe utile conservarli in un posto facilmente accessibile e dedicato solo a loro così da non rischiare di non trovarli, nel momento in cui ci serviranno.

Per il resto buon divertimento e buone vacanze!

Di seguito alcuni esempi di liste da viaggio scaricabili, modificabili e stampabili.

liste valigie

Annunci

2 thoughts on “Organizziamo la valigia

  1. Ciao. Mi ha portato in questa pagina la parola “viaggi”. Anche io ho iniziato da pochissimo il mio blog (a tema viaggi) e anche io sono Catania.
    Per tornare a questa valigia da viaggio…..ma non è un po troppo macchinosa la sequenza? Si affinerà con l’esperienza……te lo posso garantire.
    Bruno.

    Mi piace

    1. Ciao Bruno, grazie per il commento. per quanto riguarda la “macchinosa sequenza” può sembrare complessa, ma in realtà sono dei piccoli accorgimenti che mi consentono di viaggiare tranquilla. grazie ancora per la visita.
      Stefania

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...