My Bullet Journal: Il Calendex

Ben trovati, oggi ho deciso di parlare del Calendex, questo sistema è previsto dal metodo standard del Bullet Journal e a mio avviso è un strumento estremamente efficace.

Vorrei partire dalla costruzione della griglia:

DSC_0138-01 (2)

Come si vede dalla foto (mi scuso per la qualità) la griglia è composta da 12 colonne, i mesi, e 31 righe, i giorni. Le righe orizzontali che suddividono le varie colonne, evidenziano le varie settimane. Un altro elemento importante è il codice di colori, utile per distinguere l’entità di ciò che andiamo a segnare.

Ora vediamo come funziona!

Il Calendex prevede l’utilizzo combinato della griglia e della nostra visione giornaliera.

DSC_0139

👈Nella foto si vede come, con la penna azzurra, nella pagina dedicata al 12 marzo, ho segnato un impegno, una nota, relativa il 1 giugno.

DSC_0140

 

 

In quest’altra ho appuntato, al 29 febbraio, qualcosa che, invece, mi servirà a maggio.👉

 

 
Può sembrare una cosa senza senso, come potrei ricordarmi di aver segnato proprio lì un appunto che mi servirà a giugno? A questo scopo il mio schema mi viene in aiuto.DSC_0137-01

 

Come si vede in quest’ultima foto, nelle varie colonne, ho evidenziato dei quadratini all’interno dei quali c’è un numero, che altro non è che la pagina in cui si trova l’appunta di quel giorno. Io non farò altro, una volta arrivato il giorno in questione, di cercare la pagina segnata nel quadratino e individuare l’appunto che mi interessa.

 

 

Il Calendex ha il vantaggio di unire la funzionalità dell’indice alla possibilità di realizzare una programmazione a lungo termine. Gli elementi che mi hanno spinto a provare questo metodo sono essenzialmente due:

  • lo spazio ridotto: avere la visione annuale su due pagine mi è molto più comodo e riesco ad avere sott’occhio l’intera situazione con una sola occhiata, a differenza del classico future log che si sviluppa su più pagine
  • i dettagli: con questo metodo posso aggiungere molti più dettagli a corredo del mio eventuale impegno. La visione giornaliera non ha limiti di spazio e questo mi permette di essere molto più precisa quando lo ritengo necessario.

Spero che il post vi sia piaciuto, alla prossima 🙂

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...